Web News
su di noi.. PDF Stampa E-mail

logo

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI SICILIANI:

 

Dati sensibili. Una nuova procedura ne impone la distruzione

La distruzione di documenti cartacei è, oggi, un problema che attanaglia ogni Amministrazione Pubblica e Privata, secondo quanto specificato dalla legge sulla Privacy  (D.Lgs. 196/2003) è obbligo di tutti gli enti pubblici individuare i responsabili del trattamento dei dati   all’interno o all’esterno delle proprie strutture affinchè si possa procedere ad una distruzione sicura dei documenti che contengono dati sensibili.  Il Centro Dati Sensibili Sicilia è l’unica Azienda presente sul territorio in grado di attuare una  distruzione sicura e certificata di documenti e archivi, assumendo il ruolo di Responsabile della distruzione dei documenti  e sollevando l’azienda da tutte le responsabilità conseguenti allo smarrimento dei dati. La distruzione obbligatoria coinvolge qualsiasi tipo di documento, sia esso in forma cartacea che digitale; si fa riferimento ad esempio agli Hard Disck, CD, DVD, VHS, floppy, chiavette usb, etc.  Affinché la procedura sia completa sarà  necessario, inoltre, provvedere alla  digitalizzazione di ogni tipo di documento, sia per la successiva distruzione documentale che per la realizzazione di archivi digitali garantendo  il totale rispetto della privacy nel trattamento dei dati sensibili.

 

fonte: http://www.anci.sicilia.it/2011/07/07/dati-sensibili-una-nuova-procedura-ne-impone-la-distruzione/