Trascrizioni intercettazioni ambientali

Come viene erogato il servizio di trascrizione delle intercettazioni ambientali?

Grazie ai suoi esperti in materia e a software di ultima generazione, Centro Dati Sensibili si occupa di trascrizione intercettazioni ambientali assicurando il miglior risultato possibile. Spesso, infatti, specialmente per le intercettazioni ambientali prima di poter procedere alla trascrizione, è necessario effettuare mediante opportune tecniche delle specifiche attività di ripulitura del segnale.

Presso il nostro studio abbiamo specifici software per poter migliorare le registrazioni effettuate e rendere più comprensibile e agevole la trascrizione dell’intercettazioni. Proprio perché le microspie ambientali, per loro natura, intercettano tutto ciò che viene detto in un determinato ambiente, sono rari i casi in cui non si debba procedere con una buona ripulitura prima di procedere con la trascrizione.

Se vuoi maggiori informazioni, contattaci: saremo lieti di rispondere alle tue domande e preparare un preventivo!

Quali servizi offriamo nell’ambito della trascrizione delle intercettazioni ambientali?

  • Trascrizione delle intercettazioni ambientali, intercettazioni telefoniche, sia per l’indagato che per l’accusa.
  • Verifica se la trascrizione giĂ  effettuata è stata effettuata correttamente;
  • Ripulitura intercettazioni ambientali da rumori di fondo;
  • Miglioramento intercettazioni;
  • Trascrizione di intercettazioni telefoniche e ambientali, e/o trascrizione di interrogatori.

Di regola l’intercettazione è autorizzata dal giudice per le indagini preliminari con decreto motivato, su richiesta del pubblico ministero. Nei casi di urgenza, quando vi è fondato motivo di ritenere che dal ritardo possa derivare grave pregiudizio ai fini della prosecuzione delle indagini, è lo stesso pubblico ministero a disporre l’intercettazione con decreto motivato, salvo la necessità della convalida dell’atto entro 48 ore dal giudice per le indagini preliminari (la convalida è necessaria perché così statuisce la Costituzione prevedendo una riserva di giurisdizione).

In caso di mancata convalida l’intercettazione non può essere proseguita ed i risultati acquisiti non possono essere utilizzati. Le intercettazioni possono durare per un periodo di quindici giorni, prorogabili per periodi successivi di quindici dal giudice per le indagini preliminari. Le intercettazioni per i reati in materia di criminalità organizzata possono durare per un periodo di 40 giorni prorogabili di venti sempre dal giudice delle indagini preliminari.


Richiedi un preventivo